Il ruolo di un insegnante nella diagnosi di ADHD bambino in classe

insegnante del vostro bambino ha farvi sapere che pensano che il bambino ha l’ADHD?

La figlia di Elaine Taylor-Klaus sviluppato tic facciali non molto tempo dopo l’inizio farmaci per il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD); I tic si accesero improvvisamente mentre si esibiva in una recita scolastica ed erano visibili anche dalla parte posteriore della sala, dove sua madre stava guardando. Sono spaventati Taylor-Klaus; Ho pensato, oh mio Dio, che cosa sta succedendo “Taylor-Klaus ricorda.” Ho iniziato a piangere; Fortunatamente, Taylor-Klaus ha rapidamente rassicurazione. Un amico allo stesso gioco le ha detto …

Dal momento che gli insegnanti lavorano con molti bambini diversi, vengono anche sapere come gli studenti in genere si comportano in situazioni in aula che richiedono concentrazione e autocontrollo. Così, quando notano qualcosa al di fuori della norma, possono parlare con il schoo; psychologis; oppure i genitori circa le loro preoccupazioni.

Ma gli insegnanti non possono diagnosticare l’ADHD. Si può dire quello che hanno notato, ma dopo che, si avrebbe bisogno di ottenere un professionista per valutare il vostro bambino per vedere se hanno l’ADHD o se qualcosa sta succedendo.

Non c’è un test per l’ADHD. Invece, th; diagnosi di ADHD; si basa su osservazioni di comportamento di un bambino. L’insegnante, a volte oltre gli insegnanti, giocherà un ruolo chiave nel processo. Il professionista che fa la diagnosi è di solito un medico specializzato (uno psichiatra, pediatra o psicologo), consulente, o un assistente sociale. Essi vi chiederà e gli insegnanti di tuo figlio per valutare le loro osservazioni del comportamento del vostro bambino su scale di valutazione standardizzate.

Se il bambino viene diagnosticato con ADHD, è necessario lavorare a stretto contatto con la scuola di vostro figlio.

L’infermiera della scuola può svolgere un ruolo nel dispensare farmaci ADHD. insegnante del vostro bambino sarà importante nella realizzazione della parte del comportamento di un piano di trattamento.

Come genitore, è necessario tenere aperte le linee di comunicazione con l’insegnante per assicurare un sistema coerente di incentivi e la disciplina tra scuola e famiglia.

Ad esempio, l’insegnante di un bambino più piccolo può fare una lista di controllo e premiare il bambino con una stella o faccina sorridente ogni volta che lui o lei compie un certo numero di elementi nella lista.

Si può avere un sistema simile a casa o fornire una ricompensa più grande – come ad esempio una cena speciale, una notte di film di famiglia, o un’ora in più di TV o al computer tempo – quando il bambino ha un certo numero di stelle o facce sorridenti.